A. S. Basket Stabio

Momò

I Momò Stabio U15 escono a testa alta dalle Final Four

(c) basketstabio

Una bella semifinale di Final Four giocata con una forte e solida SAM Massagno.
Le speranze di ripetere la bella partita giocata qualche settimana fa contro la SAM non si è ripetuta. I luganesi si sono presentati questa volta ben consci della forza di Stabio e, grazie anche al rientro di alcuni forti elementi del 2003 prestati per tutta la stagione alla categoria U17 nazionale, non si sono fatti sorprendere.

L’inizio dell’incontro è stato di studio. Le due squadre erano più attente a capire quale fosse il punto debole dell’avversario che a fare il proprio gioco. Una bomba dai 3 punti di Costantini in risposta a due contropiedi vincenti della SAM potevano far presagire ad una semifinale equilibrata.
Con l’avanzare dei minuti però la SAM si è fatta preferire nella pulizia del suo gioco. Passaggi meglio riusciti e maggiore precisione al tiro hanno scavato quel divario, già nel primo quarto, risultato poi incolmabile nei successivi periodi.

Stabio ha messo in campo tanto cuore e volontà reagendo bene al rientro dalla pausa grande ma questa volta non è stato sufficiente. I momò hanno faticato parecchio soprattutto in fase offensiva sbagliando una quantità importante di tiri, anche facili e subendo le veloci ripartenze avversarie quasi sempre risoltesi con un canestro.

Al termine il +31 per Massagno è assai severo ma comunque meritato per la costanza di rendimento su tutto l’arco della semifinale.

Per i nostri ragazzi un’importante finale di stagione che corona il loro lavoro con un meritatissimo secondo posto in regular season e una semifinale giocata al massimo e che va ad arricchire il bagaglio tecnico e di esperienza che sarà utilissimo per la loro crescita sportiva.

Si chiude una bella stagione di basket e si esce dalle Final Four a testa alta!

Momò Stabio – SAM Massagno  51-83
(12-25 / 13-21 / 16-18 / 10-19)

Hanno giocato: Costantini 10, Parravicini 2, Corbella 12, Marangoni 6, Bonandini 2, Butruce 6, Müller 7, Rigatti 4, Fabiano 2, Fonti, Dolcetto, Otth.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top